Blogger's Mistery Box Shop Salute!

lunedì 15 febbraio 2016 2 Comments A+ a-

Ciao a tutti!!
Circa un mese fa ho ricevuto la bella Blogger's Mistery box da parte del negozio on line Shop Salute! 

Shop Salute è un negozio dedicato a tutto ciò che circonda l’idea di salute e benessere.
Nato in primis come punto di riferimento per l'ortopedia sanitaria specializzata, affianca ora da un lato i migliori prodotti naturali e biologici per la bellezza e la salute del corpo e della persona, e dall'altro i più ricercati e gustosi alimenti per intolleranti.
Oltre al negozio on line, Shop Salute dispone di un punto vendita a Verona.


All'interno della box ho trovato tre prodotti full-size di altrettanti noti brand che si occupano di cosmesi eco-biologica: Dr Organic, Maternatura e Alkemilla; in più alcuni campioni di Biofficina Toscana.


Lo shampoo di Dr Organic Moroccan Argan Oil è per me una novità; fino ad ora di questo brand ho apprezzato tantissimo i deodoranti, oltre che alcune maschere viso e la crema gel alla bava di lumaca, ma è la prima volta che utilizzo un prodotto della linea capelli.
Come già riportato sulla confezione stessa, è uno shampoo adatto a capelli secchi e/o spenti; ha proprietà reidratanti, rivitalizzanti e disciplinanti. Contrasta gli effetti dell'umidità e ha un effetto anti-crespo. In effetti, anche leggendo l'INCI si intuisce che non ha una base lavante "strong", ma è ricco di sostanze rivitalizzanti e disciplinanti, quindi più adatto per capelli sottili, secchi, un po' crespi, ma non particolarmente grassi. Per la sua particolarità, torna molto utile in questo periodo di giornate uggiose, date le spiccate proprietà anticrespo; idem in estate, da usare dopo giornate passate al mare tra salsedine e sole.
Un altro punto a favore di questo shampoo è il profumo, legnoso ed esotico!
Dr Organic utilizza nei suoi prodotti ingredienti BIOATTIVI organici e certificati.

Vi riporto l'INCI:

Aloe barbadensis leaf juice, Aqua, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoamphoacetate, Sodium lauroyl sarcosinate, Coco glucoside, Glyceryl oleate, Palmitamidopropyltrimonium chloride, Glycerin, Caprylyl/Capryl glucoside, Argania spinosa (Argan) oil, Citrus aurantium dulcis, Eugenia caryophyllus (Clove) leaf oil, Pelargonium graveolens (Geranium) oil, Citrus limon peel oil, Pogostemon cablin (Patchouli) oil, Cinnamomum zeylanicum (Cinnamon) leaf oil, Aniba rosaeodora (Rosewood) oil, Mentha arvensis herb oil, Citrus nobilis (Mandarin) peel oil, Vanilla planifolia (Vanilla) fruit extract, Mentha spicata herb oil, Kigelia Africana fruit extract, Hibiscus sabdariffa flower extract, Adansonia digitata fruit extract, Sorbitan sesquicaprylate, Sodium hydroxymethylglycinate, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid, Citric acid, Limonene, Eugenol, Linalool.



La crema viso alla Peonia di Maternatura invece la conoscevo già, avendone utilizzato qualche campioncino.
E' presentata come un cosmetico delicato che idrata e protegge le pelli sensibili e soggette a couperose grazie all’azione calmante dei suoi principi attivi, tra cui estratto di Peonia, Elicriso, Melissa e Passiflora. Lenitiva e disarossante, riduce considerevolmente fastidiose percezioni di disagio come irritabilità e arrossamento.
Sulla carta quindi sembra la solita crema pesante adatta solo alle pelli più secche... In realtà è una crema molto leggera e con un bell'effetto setoso. Si spalma con facilità e si assorbe in fretta, lasciando la pelle liscia, lenita e ben idratata, senza però appesantirla. Perfetta per reagire agli attacchi esterni (clima, sole, smog), per contrastare bruciore, prurito, secchezza, desquamazione, rossore diffuso.
Ha una lieve profumazione floreale che non credo piaccia a tutti.. ma per il resto è una crema viso molto valida!
Il prodotto è certificato da ICEA.

Ecco l'INCI:
Aqua [Water], Glyceryl stearate, Dicaprylyl ether, Propanediol, Squalane. Potassium olivoyl hydrolyzed oat protein, Cetearyl alcohol, Argania spinosa kernel oil (*), Linum usitatissimum (Linseed) seed oil (*), Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil (*), Paeonia officinalis flower extract, Olea europaea (Olive) fruit oil, Copaifera officinalis (Balsam copaiba) resin, Centaurea cyanus flower extract (*), Helichrysum italicum extract (*), Melissa officinalis leaf extract (*), Passiflora incarnata flower extract (*), Rubus idaeus (Raspberry) fruit extract (*), Palmitoyl hydrolyzed wheat protein, Potassium cocoyl hydrolyzed wheat protein, Glycyrrhetinic acid, Allantoin, Benzyl alcohol, Glyceryl oleate, Ethylhexylglycerin, Phenethyl alcohol, Glycerin, Xanthan gum, Parfum [Fragrance], Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Lecithin, Lactic acid, Sodium phytate, Tocopherol, Panthenol, Ascorbyl palmitate, Citric acid.
*da Agricoltura Biologica


Il terzo prodotto è l'olio di cocco Monoi di Alkemilla.
Questo prodotto direi che non necessità di alcuna presentazione (anche se personalmente ho sempre fatto uso di oli di cocco di altri brand..). L'olio di cocco (in questo caso, olio di cocco con profumazione monoi) è decisamente noto per le sue proprietà (idratante, nutriente, elasticizzante..) e utilizzato in svariati modi (struccante viso, olio corpo, olio per capelli..).
Io lo utilizzo principalmente d'estate, sul corpo dopo la doccia e sui capelli per proteggerli da sole, cloro e salsedine. E' sicuramente uno dei prodotti più versatili in assoluto. Ma eviterei di utilizzarlo come se fosse un solare, vista la scarsa o quasi inesistente protezione.

Un piccolo appunto su questo specifico olio Monoi di Alkemilla..
In realtà il vero olio monoi si ottiene lasciando in infusione i fiori di Tiarè (Gardenia Tahitensis) nell'olio di cocco; molto spesso il fiore è anche presente nella confezione stessa (oltre che specificato nell'INCI). In questo caso invece, sembra che ci sia una semplice profumazione e nient'altro.
In più l'olio di cocco non è vergine e neanche certificato come biologico.

Vi riporto l'INCI:
Cocus nucifera (Coconut) oil, parfum [fragrance], Amyl cinnamal, Linalool, Hexyl cinnamal, Hydroxycitronellal, Butylphenil metylpropional, Geraniol, Citronellol, Hydroxyisoehxyl 3 - cyclohexene carboxaldehyde.


Infine i tre campioncini di Biofficina Toscana: shampoo concentrato rinforzante, balsamo volumizzante protettivo ed emulsione viso preventiva.
Tre prodotti che adoro e conosco benissimo (e che ho già recensito in passato) e fanno parte dei miei utilizzi abituali. 

Vi ricordo che fino al 31 marzo 2016 utilizzando il codice BMB2015 avrete uno sconto del 15% su tutti i prodotti in vendita su shop-salute.com!! 

Spero che questo articolo vi sia stato utile! Alla prossima!


ciao
Angie ^_^

2 commenti

Write commenti
19 febbraio 2016 09:50 delete

Abbiamo ricevuto lo stesso shampoo da Shop Salute! ^.^ mi sono trovata benissimo, è proprio adatto ai miei capelli secchi! Però il prezzo è un po'altino! Posso chiederti la differenza tra questo shampoo e quello rinforzante di Biofficina Toscana? Per quanto riguarda la delicatezza sulla cute e l'idratazione? Grazie mille! :)

Reply
avatar
Angie
AUTHOR
13 marzo 2016 15:33 delete

Ciao!
Scusa se rispondo solo adesso, ma stranamente non ho ricevuto la mail di alert per l'inserimento di nuovi commenti..
In ogni caso trovo siano abbastanza simili riguardo delicatezza e idratazione sia questo shampoo che quello di Biofficina; personalmente preferisco però un po' di più quello di Biofficina perché trovo abbia un potere lavante maggiore pur non tralasciando delicatezza e idratazione.

Reply
avatar

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...