[Spignatti] Siero fluido - Elisir per il viso

venerdì 5 luglio 2013 2 Comments A+ a-

Ciao a tutti!! ^__^
Finalmente ho il tempo per un nuovo post e per condividere la ricetta del mio fluido viso.
Ormai lo sto usando ogni mattina (dopo la detersione) da più di un mese e ne sono entusiasta!! Lo spignatto che fino ad ora mi ha dato più soddisfazione e soprattutto risultati che mai avevo ottenuto coi prodotti usati in precedenza!

Si tratta di un fluido viso.. una via di mezzo tra una lozione e un siero vero e proprio, perché ha una consistenza non "gellosa" ma quasi liquida.
Non l'ho reso più lattiginoso (sarebbe bastata anche un po' di lecitina..) perché ho voluto riprodurre la stessa consistenza del Siero Illuminante Dr. Taffi che usavo in precedenza e con cui mi sono trovata molto bene (ottimo prodotto che consiglio a chi non spignatta .. ma il mio è ancora meglio :-3).
Il Siero Dr. Taffi era ugualmente liquido; infatti il flaconcino disponeva di un contagocce che ora sto riciclando per il mio spignatto ^_^

Ma ecco la mia ricettina!
Le dosi sono per 50g di prodotto.



Idrolato di fiori d'arancio fino a 50g
Glicerina 0,5 g
Sol. ialuronico all'1% 9 g
Gel di Aloe 9 g
Olio jojoba 1,5 g
Sodio lattato 3,5 g
Niacinamide 1 g
Liposomi anti-acne * 3,5 g
Cosgard 0,3 g

* INCI Liposomi anti-acne:
Aqua, Herb extracts: Glycyrrhiza Glabra, Calendula Officinalis, Viola Tricolor, Salix Alba; Propylene glycol, Lecithin, D-panthenol, Trilaureth-4-phosphate, Sorbitol, Citric Acid,  Saccharomyces Cerevisiale, Zinc PCA, Copper PCA,  konserwant  - Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin


Il procedimento è molto semplice: basta aggiungere uno alla volta gli ingredienti e mescolare.
Prima di inserire la niacinamide verificare il pH (deve essere almeno a 5) ed eventualmente correggerlo .


Vediamo nel dettaglio gli ingredienti principali.

Idrolato di fiori d'arancio
Questo idrolato ha un profumo che adoro *_* e lo uso anche puro come tonico viso.
Ha proprietà tonificanti, lenitive e rinfrescanti.
Può essere in ogni caso sostituito con un altro idrolato (rosa, lavanda, camomilla) o con semplice acqua.

Acido Ialuronico (soluzione all'1%)
Ottimo idratante. Crea un film protettivo e non occlusivo che protegge la pelle dalla disidratazione, fungendo quindi anche da antiaging (utile per contrastare le prime rughe). Dona un tocco setoso alla pelle.
La soluzione che ho utilizzato è composta da acido ialuronico ad alto peso molecolare (a breve ne proverò una con ialuronico di diversi pesi, quindi ancora più funzionale).

Gel di Aloe
Ha molteplici proprietà: idratante, lenitivo, purificante, astringente .. insomma sappiamo bene che non deve mai mancare ^_^

Olio di Jojoba
E' un olio leggero (in realtà una cera liquida) molto simile al sebo umano; si assorbe molto velocemente e non lascia effetto unto.
Idratante, emolliente, ricco di antiossidanti, lascia la pelle morbida e vellutata.
Non è comedogeno; può essere anche applicato puro sul viso con effetto riequilibrante e ideale per pelli miste o grasse.

Sodio Lattato
Il lattato di sodio è il sale sodico dell'acido lattico.
Ha buonissime proprietà umettanti, idratanti e antiossidanti; rende la pelle morbida e soffice al tatto.
Ideale per prodotti anti-acne e anti-age.

Niacinamide (vitamina B3)
Ha proprietà antinfiammatorie e lenitive (ottima per alleviare i rossori, ideale anche nei prodotti doposole), favorisce la produzione del collagene e delle ceramidi.

Utilizzata a percentuali più alte (4% circa) è schiarente e leggermente esfoliante.
Indicata per pelli miste o grasse.

Liposomi anti-acne
I liposomi sono sostanze funzionali veicolanti per principi attivi cosmetici, utili per favorirne l'assorbimento cutaneo. Sono sfere microscopiche costituite da strati alterni di grasso e acqua. Tra questi strati sono presenti sostanze funzionali che, grazie alla capacità dei liposomi stessi di penetrare nella pelle, raggiungono direttamente le cellule.

I liposomi che ho utilizzato sono specifici anti-acne e quindi ottimi per pelle mista o grassa.
Contengono estratti di liquirizia, calendula, viola tricolor, salice bianco combinati con lievito, sali di zinco e rame e svolgono quindi attività seboregolarizzanti, astringenti, batteriostatiche e lenitive.
Questo prodotto è reperibile sul sito polacco Zrobsobiekrem (peraltro ottimo sito da cui acquistare materie prime per spignatti).


Come si può dedurre, le varie sostanze funzionali presenti nel mio fluido lavorano in sinergia tra loro, amplificandone l'efficacia e dandomi quindi gli ottimi risultati di cui vi parlavo.
Da quando utilizzo questo siero non ho più imperfezioni (no brufoli, no puntini sottopelle, no punti neri), pelle liscia, morbida e luminosa! Davvero un elisir per il mio viso! *__*

E voi? Avete uno spignatto preferito?
Fatemi sapere se rifate questo fluido!

Ciao e alla prossima! =^_^=

2 commenti

Write commenti
3 maggio 2014 22:59 delete

carinissimo questo spignatto, se volessi farlo più gelloso quanta xantana dovrei aggiungere? Inoltre, non avendo a disposizione la soda, posso sapere se l'hai dovuto tamponare?

Reply
avatar
Angie
AUTHOR
4 maggio 2014 00:25 delete

considera che la xantana da un po' quell'effetto "appiccicoso" .. quindi ti consiglio di partire con quantità basse.. tipo 0,4 - 0,5..
non c'è bisogno di tamponare :)

Reply
avatar

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...